Scippatore in trasferta finisce in manette
mercoledý 05 novembre 2008

Image Scippatore in trasferta finisce in manette. Un giovane di Nocera Inferiore, Maurizio Scarpa, è stato arrestato dai carabinieri di ReggioEmilia. La donna di 77 anni che aveva preso di mira nel tardo pomeriggio di domenica a Scandiano è rimasta ferita nel disperato tentativo di difendere la borsa. Medicata all’ospedale, l’anziana è stata giudicata guaribile in dieci giorni. Secondo una prima diagnosi, ha riportato traumi al volto e ad un ginocchio, ma c’è bisogno di attendere l’esito di accertamenti più approfonditi a cui è stata sottoposta dai sanitari reggini. • Scarpa, 23 anni, di professione piastrellista, è stato arrestato più tardi, non senza fatica, dai carabinieri: deve rispondere di tentata rapina, resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente del motociclo a bordo del quale aveva compiuto lo scippo. Secondo la ricostruzione operata dai militari, il giovane avrebbe avvicinato la pensionata, che viaggiava in bici, l’avrebbe spinta a terra cercando ripetutamente di portarle via la borsetta che era saldamente "ancorata" al cestino portaoggetti. La vittima sarebbe stata trascinata per qualche metro sull’asfalto prima che lo scippatore desistesse e si allontanasse. La scena è stata notata da alcune persone, che hanno avvertito il 112. Scarpa è stato individuato un paio d’ore dopo grazie alle descrizioni fornire ai militari.

 

la città