Nocera Inferiore: Cittadinanza Onoraria al 45░ Battaglione "Caserma Libroia"
mercoledý 20 febbraio 2008

 

 Lunedì sera, nel corso del civico consesso, l’Amministrazione Comunale ha conferito la cittadinanza onoraria al 45° battaglione della Caserma Libroia.L’Amministrazione comunale è sempre stata sensibile alla valorizzazione della città di Nocera Inferiore, sostenendo iniziative volte a rafforzare l’identità collettiva ed il senso di appartenenza alla comunità locale.La città di Nocera Inferiore vanta una tradizione militare molto ricca, conoscendo - per il passato - momenti di grande importanza quando ospitò le scuole ufficiali e sottufficiali dell’esercito italiano.A partire dall’anno 1998 si è insediato presso la “Caserma Libroia” a Nocera Inferiore «il 45° Battaglione Trasmissioni Vulture», istituito nel lontano 1957 con sede dapprima a Napoli, poi a San Giorgio a Cremano e successivamente trasferito nella nostra Nocera.Per questi motivi, il civico consesso, tenuto conto del grande prestigio e degli alti riconoscimenti attribuiti al Battaglione in quasi cinquanta anni di attività e della sua esemplare attività, ha voluto tributargli questo pubblico riconoscimento.Il “45° Battaglione Trasmissioni Vulture” è difatti centro nevralgico per le telecomunicazioni e l’informatica, polo internet della Forza Armata e, di recente, ricopre anche compiti di servizio assistenza utenti, risultando il primo call center nazionale dell’esercito italiano, teso a dare ai Comandi ed ai Reparti dell’intera Forza Armata, presenti in Italia ed all’Estero, assistenza tecnica ai sistemi di video comunicazione, posta elettronica, antivirus e web, oltre a dare informazioni sulla rete numerica e fornire un valido apporto in occasione di eventi calamitosi.“Tra il Comune di Nocera Inferiore ed il Battaglione – ha commentato il Sindaco Antonio Romano - si è instaurato da tempo un rapporto di amicizia e di condivisione, in nome di quegli uomini che hanno, in più occasioni, prestato la propria opera di soccorso alle popolazioni di questo Territorio. Siamo sicuri che il loro esempio possa essere di grande stimolo per i nostri giovani, quale esempio dell’impegno nella vita civile, per la crescita del paese ed a difesa dei diritti sanciti dalla nostra Costituzione.Il forte attaccamento ed il concreto spirito di servizio dimostrato nei confronti della Comunità Locale e l’impegno profuso dal “45° Battaglione Trasmissioni Vulture” nelle varie circostanze in cui è stato chiamato ad operare ci hanno spinto a manifestargli la stima e la riconoscenza della Città di Nocera Inferiore, conferendo la cittadinanza onoraria. Un plauso particolare va, infine, al Maresciallo Agostino Odierna ed all’intero Battaglione, a tutti quegli uomini che quotidianamente contribuiscono a garantire il vivere civile e la serenità alla nostra comunità”.