Tombe profanate al cimitero: Montalbano sporge querela contro ignoti
mercoledý 20 gennaio 2010

In relazione all’increscioso e deprecabile atto vandalico che si è consumato l’altra notte nel cimitero cittadino, con la profanazione di alcune tombe, il sindaco di Nocera Superiore è corso ai ripari. Dopo aver valutato la relazione fornita dal personale dipendente della struttura pubblica, Gaetano Montalbano ha sporto una querela contro ignoti. Ed ora le indagini proseguiranno nella speranza di arrivare ad individuare gli autori di quello che, lo stesso Sindaco, non ha esitato a definire un vero e proprio atto di violenza.