Caso Urbania: Montalbano assolto dal reato di corruzione
mercoledý 27 marzo 2013

Image“Politica e famiglia non vanno confuse. E, soprattutto, teniamo fuori mio nipote da fatti tendenziosi e, peraltro, non veri”.

 Soddisfatto per la sentenza, Gaetano Montalbano ringrazia il suo avvocato Annalisa Califano: “Ho sempre creduto nella giustizia, perché ho sempre agito con coscienza ed onestà. Spero, quindi, di non dover più “difendere la mia famiglia” e “giustificarmi” per una vicenda che, nelle opportune sedi giuridiche, ha già visto la sua conclusione con un’assoluzione piena.”

 

 

La Urbania, infatti, aveva già dimostrato l’estraneità dell’Azienda ai fatti che l’avevano coinvolta nella vicenda che aveva portato alla sospensione del servizio di sosta a pagamento nel Comune di Nocera Superiore, tant’è che quest’ultimo è stato ripreso a pieno regime nei giorni scorsi.

Ed è di oggi sentenza in cui il Giudice del Tribunale di Nocera Inferiore, dottore Scermino, in udienza preliminare, assolve con formula piena il Sindaco Montalbano da qualsiasi tipo di reato, tra cui quello di corruzione e concorso in reato continuato.

 

Ufficio Stampa Nocera Superiore